Stampanti 3D per il Biomedicale

La stampante 3D biomedicale rivoluziona la sanità, consentendo la personalizzazione delle protesi, la creazione di modelli anatomici dettagliati e la ricerca innovativa, accelerando la diagnosi e il trattamento, riducendo costi e migliorando la qualità della vita.

Come possono essere utili le Stampanti 3D per il biomedicale?

Prototipazione e Produzione di Strumenti Medici: La stampa 3D permette la creazione rapida di strumenti medici personalizzati, che possono essere adattati alle specifiche esigenze di un paziente o di una procedura medica. Questo include strumenti chirurgici specializzati, dispositivi ortodontici, e attrezzature per laboratori.

Modelli Anatomici Personalizzati: La stampa 3D consente la produzione di modelli anatomici dettagliati e personalizzati, che possono essere utilizzati per la pianificazione chirurgica o l’educazione medica. Questi modelli possono replicare esattamente la patologia o la condizione di un paziente specifico, fornendo ai medici un mezzo prezioso per preparare interventi chirurgici complessi.

Protesi e Ortesi su Misura: La stampa 3D è stata una svolta nella realizzazione di protesi e ortesi. Le protesi stampate in 3D possono essere personalizzate per adattarsi perfettamente al corpo del paziente, migliorando il comfort e la funzionalità. Questo è particolarmente vantaggioso per le protesi di arti, dove una corrispondenza precisa è fondamentale per la comodità e l’efficacia.

Da DICOM a Stampante 3D: Rivoluzione nella Pianificazione Medica

Una delle innovazioni più significative nel campo biomedicale è la capacità di convertire immagini mediche DICOM (Digital Imaging and Communications in Medicine) in modelli stampabili in 3D. Il formato DICOM è standard nell’imaging medico e viene utilizzato per immagini di tomografia computerizzata (CT), risonanza magnetica (MRI) e altre tecniche di imaging. La conversione di questi dati in modelli 3D stampabili apre un mondo di possibilità nel settore sanitario.

Questa tecnologia consente ai medici di trasformare scansioni dettagliate dei pazienti in modelli fisici tridimensionali. Questi modelli possono essere utilizzati per una varietà di scopi, come la pianificazione chirurgica personalizzata, la formazione medica e la comunicazione con i pazienti. Ad esempio, un chirurgo può utilizzare un modello 3D del cuore di un paziente per pianificare un intervento complesso o per spiegare visivamente una procedura a un paziente.

Inoltre, la stampa 3D da file DICOM è preziosa nella creazione di protesi personalizzate o modelli anatomici per la ricerca. Questo metodo non solo migliora la precisione e l’efficacia delle procedure mediche, ma contribuisce anche a ridurre i tempi di intervento e a migliorare i risultati per i pazienti.

La conversione di file DICOM in modelli 3D rappresenta un significativo progresso tecnologico, collegando il mondo dell’imaging medico con le tecniche avanzate di stampa 3D. Questo processo non solo semplifica la complessità delle strutture anatomiche, ma fornisce anche uno strumento inestimabile per la medicina personalizzata e la chirurgia su misura.

3DCUT - Stampa 3D per il Biomedicale

Qual è il processo completo per ottenere un oggetto stampato in 3D?

3DCUT - Stampanti 3D per il Biomedicale

Il percorso da intraprendere per integrare le stampanti 3D per ospedali nella propria azienda coinvolge tutti i reparti. 

Ha origine nell’ufficio di Ingegneria Medica, in cui viene prodotto il file in 3D e viene generato il file GCODE, e termina nel laboratorio produttivo dove la stampante 3D realizzerà l’oggetto finito.

Il Modello 3D può essere generato da una modellazione CAD oppure da uno Scanner 3D

Il software di Rapid Prototyping “Slicer” si occupa di acquisire il modello 3D e convertirlo in Linguaggio Macchina in formato GCODE

La stampante 3D realizza l’oggetto fisico pronto per essere utilizzato. 

  • Il Modello 3D può essere generato da una segmentazione della DICOM, da una modellazione CAD oppure da uno Scanner 3D
  • Il software di Rapid Prototyping “Slicer” si occupa di acquisire il modello 3D e convertirlo in Linguaggio Macchina in formato GCODE
  • La stampante 3D realizza l’oggetto fisico pronto per essere utilizzato.
3DCUT - Stampanti 3D per il Biomedicale
Stampanti 3D per il Biomedicale – 3dcut

Quali sono le risorse necessarie per integrare la stampa 3D nel settore Medicale?

Per integrare la stampante 3D nel vostro centro medico è necessario realizzare un laboratorio destinato all’analisi della  DICOM, da cui partire per ricostruire i modelli in 3D necessari per ottenere una stampa 3D per la simulazione dell’intervento.

Scarica la nostra proposta chiavi in mano per creare un laboratorio di Stampanti 3D per Ospedali

3DCUT - Stampanti 3D per il Biomedicale

Laboratorio 3D Medical Ospedali M

Questa Soluzione è adatta ad un piccolo laboratorio di Stampa 3D per la realizzazione dei modelli utili per uno studio Pre-Operatorio

3DCUT - Stampanti 3D per il Biomedicale

Laboratorio 3D Medical Ospedali L

Questa Soluzione è adatta ad un laboratorio di Stampa 3D per la realizzazione dei modelli utili per uno studio Pre-Operatorio e per la realizzazione di Protesi Funzionali

Come possiamo esserti di aiuto?

3DCUT offre un’analisi gratuita delle vere necessità del Cliente per guidarlo al meglio nella scelta della tecnologia più indicata e della stampante 3D con il miglior rapporto prezzo-prestazioni.

Ma non è finita qui, ti forniamo un servizio  di assistenza Post-Vendita in grado di rispondere in 24 ore lavorative per risolvere eventuali dubbi o problemi.

Noi vogliamo diventare il tuo unico punto di riferimento per la Stampa 3D! Perciò ti offriamo anche tutti gli accessori, i consumabili e le parti di ricambio guidandoti nella scelta del materiale più adatto al tuo progetto.

Guarda le Stampanti 3D per il Biomedicale

Sei un neofita delle stampanti 3D?

I nostri tecnici con esperienza pluridecennale vi possono insegnare e seguire nell’integrazione delle Stampanti 3D Ospedaliere

3DCUT - Stampanti 3D per il Biomedicale

Il nostro punto di Forza?

3DCUT fornisce un servizio di tutoraggio per i primi mesi in modo da non lasciarti mai solo:

  • Ti affianchiamo nell’ottimizzazione del disegno e del progetto per la Stampa in 3D
  • Ti seguiamo nella produzione del file GCODE